mercoledì 01 ottobre 2014  
HOME | SCELTE DA SEROX | Design | DESIGN_Ready Steady Go di Sandra Janser e Elisabeth Koller
DESIGN_Ready Steady Go di Sandra Janser e Elisabeth Koller PDF
Mercoledì 01 Dicembre 2010 09:37

Ready. Steady. Go”: un'istallazione di Sandra Janser e Elisabeth Koller

Ready. Steady. Go di Sandra Janser e Elisabeth Koller

Come trasformare un intero quartiere in una pista per correre.

La frenesia della vita moderna “Ready. Steady. Go” - pronti, partenza, via - senza le auto, solo con una riflessione sui nostri percorsi urbani, sulla fretta che mettiamo nei nostri passi e sulla città che ignoriamo.

Non potevano che essere due architetti, Janser Sandra e Elisabeth Koller, a sfidare le strade con 750 metri di pista rossa: il quartiere è nel distretto di Graz, in Austria.

L’occasione è stata il mese del design 2010.

 

Fonte: designerblog

condividi le tue IDEE
lascia un COMMENTO

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome
Mail (non sarà pubblicata)
Codice   
Invia Commento


Condividi
 
haute_vision
box_concorsi

Nome
Email
box_hotnews

Il network creativo bolognese Xing compie undici anni. E festeggia con tre serate fra spettacolo e arte, da Flavio Favelli a Zapruderfilmmakersgroup, a Riccardo Benassi

Con un titolo, Catacomb Bomb, che è allo stesso tempo[…]

Quando la smetteranno di umiliare il Macro? Nessun miglioramento nelle condizioni del Museo d’arte contemporanea di Roma: sempre più abbandonato a se stesso

  Il Macro Eravate, come eravamo noi, tra quelli che[…]

Chi avrà disegnato questi enormi “cerchi nel grano” in stile Keith Haring? Li ha scoperti un gruppo di archeologi in Kazakistan, grazie a Google Earth

Scienza o fantascienza? Materiale per scienziati o per Roberto Giacobbo,[…]

Un Van Gogh per Sotheby’s

Il prossimo 4 novembre, in occasione della Evening sale di[…]

’800 e ’900 italiani in mostra a New York

Dal 2 al 30 ottobre, l’Istituto Italiano di Cultura di[…]

L’arte come patrimonio genetico

ARTE.it aderisce all’appello rivolto al Ministro Franceschini e al sottosegretario[…]

Ad Orta San Giulio in mostra le opere dei Piccaia

Al Palazzotto di piazza Motta (1-19 ottobre) e all'Hotel San[…]

L’ambulatorio dell’Arte: a Torino lo studio medico diventa galleria

Il dottor Romano Ravazzani, neuropsichiatra infantile appassionato di arte, ha[…]