venerdì 29 agosto 2014  

Loredana Longo

PALERMO PRIDE presenta DON’T ASK DON’T TELL - Palermo, Palazzo Ziino - fino al 5.11.2013
ARTE
Mercoledì 30 Ottobre 2013 12:02, Scritto da Fabiola

L’ AMORE È LA CURA

Group Show, DON’T ASK DON’T TELL - Palermo, Palazzo Ziino - fino al 5.11.2013

di Giovanna Marascia

 

Read moreUn sabato pomeriggio di ottobre. A Palermo è ancora estate, quando in realtà è già autunno. L'aria è calda, e sembra quasi che tutto dorma dentro le case, dentro i palazzi del centro, mentre il viavai di gente affolla le strade principali di una città che sembra non voler dare ancora il benvenuto alla pioggia.

Attraversando le sale espositive di Palazzo Ziino in occasione della collettiva Don’t ask don’t tell - curata da Francesco Pantaleone ed Antonio Leone, che chiude il ciclo di eventi di arte contemporanea intorno al Palermo Pride - mi soffermo assorta e mi addentro nel silenzio di tanti piccoli racconti della vita che scorre lenta, e continua al di là dei nostri occhi e della nostra percezione, del tempo e di noi stessi.

Una mostra raccontata lungo le linee emozionali della Paura, dell’Identità, del Diritto e dell’Amore.

Fear / Identity / Right / Love, aspetti che strutturano le identità delle persone LGBT, che ne marcano la stessa esistenza. Dalla propria accettazione al desiderio dell'accettazione da parte dell'Altro, dal coming out alle manifestazioni in piazza in cui si rivendica parità nei Diritti. Aspetti complessi di vite complesse, laddove il titolo della mostra fa riferimento alla linea politica degli Stati Uniti d'America tra il 1993 ed il 2010, in merito alla questione dell'orientamento sessuale dei membri dell'Esercito, da sottacere quando omosessuale, pena l’espulsione. 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Ottobre 2013 17:33
MOTION OF A NATION – a cura di Antonio Arévalo – V.M.21 Arte Contemporanea - dal 18/03 al 18/04/2011
ARTE
Martedì 01 Marzo 2011 12:03, Scritto da Fabiola

CIVILTA’ IN MOVIMENTO

MOTION OF A NATION – a cura di Antonio Arévalo – V.M.21 Arte Contemporanea - dal 18/03 al 18/04

Redazione SeroxCult

Read moreLo spazio della galleria V.M. 21 Arte Contemporanea si appresta ad accogliere trenta opere di artisti del panorama internazionale e italiano, attentamente individuati dal curatore Antonio Arévalo, il quale intende mostrare uno spaccato trasversale del panorama delle arti.  

Il leitmotiv del progetto Motion of a Nation non si presenta, quindi, come un archivio di immagini, ma come un viaggio spericolato in questo ampio e variegato panorama, una lettura introspettiva che ambisce a offrire una chiave per ricreare una condizione primordiale, dove le cose abbiano ancora la possibilità di essere reinventate.

Ultimo aggiornamento Martedì 01 Marzo 2011 12:44
LA VIOLENZA INVISIBILE - Intervista a GIULIO SQUILLACCIOTTI
INTERVISTE
Venerdì 05 Novembre 2010 10:29, Scritto da Valentina

Read moreLA VIOLENZA INVISIBILE

Intervista a Giulio Squillacciotti, vincitore di FestArte 2010

di Giorgia Fileni

Il nuovo spazio di produzione culturale La Pelanda, presso il MACRO Testaccio (ex Mattatoio), ha ospitato dal 15 al 18 Settembre la terza edizione del Festival di video-arte FestArte, prodotto da Federculture e realizzato dall’Associazione Culturale FestArte. Violenza Invisibile è il tema, delicato e difficile, sul quale gli artisti sono stati invitati a riflettere. Riguarda ciò che si nasconde, in ambito privato e sociale, dietro parole e comportamenti che si propongono come rassicuranti, ma che feriscono la personalità fino ad annientarla; l’azione della società e dei canali di informazione che basano la comunicazione su una forma di repressione tesa a livellare i comportamenti e le fobie delle persone; l’ostilità nei rapporti e la mancanza di affetto in ogni sua forma.

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Ottobre 2011 11:29
ARTE FIERA - ART FIRST 2010
ARTE
Sabato 30 Gennaio 2010 00:00, Scritto da Valentina

Read moreBologna, dal 29 al 31 Gennaio 2010
di Loredana Barillaro

Pochi pregi, molti difetti; è forse questo il resoconto dell’edizione che da poco si è conclusa di Art First 2010? Ebbene, fra dipinti, installazioni e quant’altro, è stato per molti difficile districarsi e memorizzare tutto, facile invece perdersi in quello che è parso - sotto molti aspetti - un  immenso groviglio di opere d’arte. Molta pittura, fotografia e installazioni, e di contro l’assenza di video, sembrano aver segnato, questo trentaduesimo appuntamento di una fiera che si profila, sempre e comunque, un importante evento per appassionati e addetti ai lavori. Non tutto sembra essere andato così come doveva; ciò che è saltato agli occhi di molti è stata qualche pecca dal punto di vista organizzativo e molta confusione, intesa come mancanza di un preciso criterio di collocazione delle varie gallerie (forse in numero eccessivo), senza una netta separazione fra il moderno ed il contemporaneo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Ottobre 2010 09:16
UNA PERFORMANCE ESPLOSIVA di Barbara Galati
ARTE
Lunedì 14 Luglio 2008 00:00, Scritto da Valentina

Read moreUNA PERFORMANCE ESPLOSIVA

Loredana Longo - Explosion #17: Happy New Year - Napoli, Teatro Festival

di Barbara Galati

pubblicato il 14/07/08

 

Nelle scorse settimane, il palcoscenico del Teatro Festival di Napoli ha accolto Explosion #17 Happy new year, il diciassettesimo episodio della serie di performance elaborate dall'artista catanese Loredana Longo.

Nel corso della manifestazione la performance è stata ospitata negli spazzi del Real Albergo dei Poveri, all’interno del progetto "Nuove sensibilità", dove teatro, performance e installazioni artistiche convivono all’interno degli scenari prodotti dal Teatro Festival di Napoli.

Per la sua “esplosiva” messa in scena,  Loredana Longo ripropone uno dei suoi “ambienti familiari”, una sala da pranzo solennemente apparecchiata per le feste natalizie, addobbata per il cenone di San Silvestro. 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Ottobre 2013 18:10